Protezione civile e antincendio boschivo: indetto bando per la selezione di nuovi volontari. Le domande entro il 15 gennaio 2020

SARZANA 18.12.2019 _ L'Amministrazione comunale di Sarzana ha indetto un nuovo bando per la selezione di volontari da inserire nel gruppo di protezione civile e antincendio boschivo.
Consultabile all'albo pretorio sul web-site dell'ente www.comunesarzana.gov.it  il nuovo bando è stato redatto dal dirigente dell'area 3, dottor Luigi Guerrera, dopo l'approvazione della Giunta delle  linee di indirizzo su proposta dell'assessore alla Protezione Civile, Stefano Torri. Ben consapevole dell'importanza del sistema di Protezione Civile, l'Amministrazione sarzanese intende  infatti potenziare il gruppo comunale dei volontari con l'inserimento di nuove figure che verranno dotate dei mezzi e delle idonee conoscenze necessarie per rispondere il più efficacemente possibile alle situazioni di emergenza che possono verificarsi sul nostro territorio.  Il bando è rivolto all’individuazione di 5 “operatori di sala”, vale a dire figure con compiti di supporto alla centrale operativa, organizzazione del personale e compiti amministrativi e 20 persone con “funzioni operative”.
I moduli per le domande saranno disponibili presso il Comando di Polizia Municipale, sul web-site dell'ente nella apposita sezione dedicata alla Protezione Civile o presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) del Comune di Sarzana.
La domanda dovrà essere presentata direttamente all’Ufficio Protocollo entro e non oltre il 15 gennaio 2020.
“Con un territorio che si estende su 34,52 km quadrati e una popolazione di 22.103 abitanti - spiega l'assessore Torri - Sarzana necessita di un numero di volontari consono alle sue esigenze di Protezione Civile e di Protezione
dagli Incendi Boschivi. Per questo abbiamo deciso di indire un nuovo bando per individuare nuovi volontari la cui presenza è indispensabile per interventi di emergenza, ma anche di prevenzione rispetto a un territorio che sappiamo essere fragile e che ha bisogno di essere continuamente monitorato. Il gruppo di Protezione Civile è estremamente importante per la nostra comunità ed è finalizzato a garantire attività di prevenzione, previsione e soccorso in relazione ai principali rischi presenti sul territorio, in occasione di calamità, o altri eventi che determinino situazioni di pericolo per l'incolumità pubblica. Contiamo che siano in molti a partecipare alla selezione. Come Amministrazione, nel rispetto della normativa nazionale, ci impegniamo a garantire attività di formazione, informazione e addestramento del gruppo anche attraverso apposite esercitazioni sul territorio che coinvolgeranno la popolazione sulle corrette tecniche di comportamento e di autoprotezione. Colgo l'occasione per ringraziare i volontari che hanno sempre svolto fino a oggi il loro lavoro con impegno e professionalità, ai quali auspichiamo ora di affiancare altro personale per offrire sempre più sicurezza alla nostra città”.