Indetto un avviso pubblico per la pulizia delle spiagge lungo il litorale di Sarzana ed Ameglia

Questa mattina è stato pubblicato l'avviso pubblico diretto ai soggetti  qualificati per la rimozione di materiale ligneo spiaggiato lungo il litorale del Comune di Sarzana e Ameglia depositato durante le mareggiate. Come noto lo scorso gennaio il sindaco Cavarra aveva ricevuto nella nostra città il ministro all'Ambiente Orlando che qui aveva presentato un progetto pilota per il recupero e la valorizzazione energetica di biomasse legnose. Oggi, alla luce del parere e delle valutazioni effettuate da ISPRA e delle analisi chimico-fisiche effettuate del CRB-CIRIAF centro nazionale di ricerca dell’Università di Perugia sui campioni di materiale ligneo prelevati nella spiaggia di Marinella di Sarzana che hanno attestato la possibilità di utilizzare nelle filiere produttive (energetiche o di produzione di pannelli a base legnosa) una parte significativa del suddetto materiale ligneo i Comuni di Sarzana ed Ameglia hanno deciso di affidare le operazioni di raccolta, rimozione del materiale ligneo spiaggiato mediante procedura ad evidenza pubblica.


“Si tratta- dicono il sindaco Cavarra e l'assessore all'ambiente Baudone- di una possibilità importante per ripulire le nostre spiagge. Ci auguriamo che questa opportunità possa trovare interesse e che quindi nel più breve tempo possibile il nostro litorale possa essere ripulito. In ogni caso l'Amministrazione sta lavorando anche ad una soluzione alternativa che garantisca la sistemazione del litorale qualora il bando dovesse andare deserto”.
Come noto infatti le eccezionali mareggiate verificatesi nel periodo dicembre 2013-gennaio 2014 sul litorale del Comune di Sarzana e Ameglia hanno provocato il deposito di ingenti quantitativi di materiale legnoso. Nell'avviso  pubblicato sul sito del comune www.comunesarzana.gov.it nella sezione amministrazione trasparente i soggetti interessati troveranno tutte le informazioni necessarie per manifestare il proprio interesse. In particolare si sottolinea che il servizio, che dovrà iniziare con immediatezza, sarà affidato all’impresa che dichiarerà di effettuare l’intervento nel minor tempo. Le ditte interessate dovranno manifestare l'interesse all'invito per la procedura citata utilizzando esclusivamente il modello allegato al presente avviso, trasmettendo lo stesso con consegna o spedizione all'ufficio protocollo dell'Ente, oppure tramite fax al numero: 0187 614 252, oppure a mezzo e-mail agli indirizzi di seguito indicati: protocollo@comunesarzana.gov.it ovvero protocollo.comune.sarzana@postecert.it. Nella manifestazione di interesse dovrà obbligatoriamente essere indicato un indirizzo di posta elettronica certificata, cui inviare le eventuali comunicazioni relative al presente procedimento. Dette comunicazioni dovranno pervenire entro e non oltre martedì 1 aprile 2014, alle ore 11.30.