Servizi on-line ai cittadini: da oggi le imprese possono verificare lo stato dei pagamenti delle loro fatture e le amministrazioni convenzionate possono accedere alla banca dati dell'anagrafe

Da oggi sul web site del Comune di Sarzana www.comunesarzana.gov.it  è stata potenziata le sezione dei servizi on-line vale a dire lo spazio  nel quale , direttamente dal computer di casa, possono entrare cittadini e imprese per accedere ai servizi erogati dall'ente che sono stati razionalizzati e resi tutti disponibili in un'unica sezione.
Ma non solo. Grazie alla deliberazione di Giunta n. 236 dello scorso dicembre, (pubblicata nelle sezione albo pretorio) le amministrazioni che hanno sottoscritto l'apposita convenzione con il Comune di Sarzana potranno ottenere l'accesso telematico alla banca dati dell'anagrafe comunale.

Detto in altri termini, nel rispetto dei vincoli previsti dalla legge, gli enti (ad es.le forze dell'ordine ) non dovranno più rivolgersi agli uffici comunali ma potranno ottenere tutte  le informazioni necessarie per lo svolgimento del loro lavoro direttamente on-line.
Sempre da oggi imprese ed aziende potranno verificare nella sottosezione “fatture fornitori”  lo stato di pagamento dei loro crediti. Qui è già stata predisposta anche l'area dedicata alla fatturazione elettronica che sarà obbligatoria per tutti i fornitori dei comuni a partire dal 31 marzo 2015.
“Sviluppare e potenziare il sistema informatico del Comune- dice il sindaco Alessio Cavarra- è un percorso complesso che si scontra con anni di ritardo. Ma  questo non ci scoraggia e resta una delle nostre priorità visto che vogliamo assolutamente sgravare il cittadino e metterlo nelle condizioni di avere un rapporto diretto con la Pa utilizzando il più possibile gli strumenti informatici a sua disposizione. Inoltre è un processo di efficientando della macchina comunale che comporterà anche una razionalizzazione delle risorse. Fra i nostri obiettivi c'è quello, entro la fine della legislatura, di mettere il cittadino nelle condizioni di espletare tutte le pratiche che lo riguardano comodamente da casa”.
E a proposito dei cittadini quest'ultimi,come noto,  possono accedere alle sezione dello sportello tributi dove possono effettuare il calcolo simulato della Tasi (tassa sui servizi indivisibili), dell'ICI/IMU. Se registrati (operazione che d'ora in poi è tutta on-line e non necessita più di ritiro password all'Urp come avveniva in passato)  i sarzanesi possono anche entrare nello spazio TARI (Tassa sui rifiuti) dove trovano le informazioni sul dovuto; a regime sarà possibile verificare anche lo stato di pagamenti a cui stanno lavorando gli uffici.
Anche i servizi che riguardano il settore territorio dovranno essere fruibili on-line. A breve  nella sezione “pratiche edilizie” il cittadino potrà verificare lo stato di avanzamento della propria pratica.  Infine si ricorda che nell'area “sportello demografico” è possibile consultare i propri dati anagrafici variare il titolo di studio e la professione oltre a che scaricare tutti i certificati previsti delle norme sull'autocertificazione