Sabato 24 gennaio, scuola Lalli aperta ai genitori per conoscere il plesso e il progetto educativo

Già dallo scorso giovedì 15 gennaio è possibile presentare le domande per l'ammissione alla scuola dell’infanzia comunale “Lidia Lalli” per l'anno 2015 - 2016. Come per la scuola statale, i termini per le iscrizioni vanno dal 15 gennaio al 15 febbraio; mentre per le scuole elementari, medie e superiori la procedura è esclusivamente online, per la scuola dell'infanzia il Ministero ha deciso – almeno per quest'anno – di mantenere il formato cartaceo: per la scuola comunale sarà perciò possibile utilizzare la modulistica che si può reperire presso l'ufficio ed è a disposizione anche sul sito del Comune (www.comunesarzana.gov.it, sezione “pubblica istruzione”).

Per consentire ai genitori interessati all'iscrizione di conoscere l'ambiente che accoglierà i loro figli a partire da settembre la scuola comunale aprirà le porte il prossimo sabato 24 gennaio a partire dalle ore 10; oltre al personale scolastico sarà presente la coordinatrice pedagogica dott.ssa Paola Miani, che illustrerà la carta del servizio ed il progetto educativo che sta alla base di tutta l'attività scolastica.
L’offerta didattica della scuola comunale dell’infanzia, che può accogliere fino a 75 bambini suddivisi in tre sezioni, va ad integrare, assieme alle altre scuole paritarie del territorio, quella della scuola statale, con l’obiettivo di soddisfare il maggior numero possibile di richieste.